Cose fatte al contrario 2

di Lamberto Curatolo

Cose fatte al contrario 2.

Rieccoci in Piazza Marconi. Ci soffermiamo questa volta sulle panchine posizionate all’interno dell’area attrezzata verso la Provinciale.

E’ evidente lo stato di profondo degrado dei manufatti per assenza totale di manutenzione.

Di questo passo i fondamentali elementi di arredo della piazza saranno irrimediabilmente compromessi. Anche queste panchine fanno parte del patrimonio collettivo, probabilmente al nostro Sindaco non sta simpatico chi le ha volute posizionare, ma loro di cosa si sono rese colpevoli?

Ma soprattutto, cosa abbiamo fatto noi per non poter avere una piazza con gli accessori in ordine?

Noi non vogliamo abituarci a questa incuria.

About these ads

Informazioni su insiemepersangiorgio

http://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cose fatte al contrario 2

  1. Piero ha detto:

    la campagna elettorale del sindaco Tagliaferri se ricordate era fondata prevalentemente contro la nuova piazza e le prime azioni della nuova amministrazione furono lo smantellamento di alcuni arredi della stessa.
    La fontana ad oggi non è stata ancora rimessa in funzione, il locale cucina è abbandonato a se stesso ed inutilizzato (cosa aspettano che vada in mille pezzi ?), il verde trascurato, ora le panchine che se non manutentate saranno da eliminare.
    Tutto ciò per cosa, per demolire la nuova Piazza Marconi ?
    Teniamo presente che potranno esserci stati grossi problemi a riguardo ma ormai le opere sono già state eseguite e la spesa, anche grande, è stata fatta e ricade su tutti noi sangiorgini.
    Non sarà la più bella piazza del mondo, tutti noi potremmo trovere discutibile ogni elemento che la compone, ma è sempre la NOSTRA PIAZZA e merita cura e rispetto ne non altro per i soldi spesi.
    L’attuale amministrazione, disastrosa e noncurante dei nostri problemi, in che condizioni lascerà S. Giorgio e le frazioni al termine del mandato, quanto CI COSTERA sistemare l’incuria, a volte sistematica e programmata (vedi il disfacimento di Piazza Marconi), nei confronti di S. Giorgio ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...