San Giorgio, un analista per l’analista?

Le nostre considerazioni intorno alla fine analisi dell’assessore Uttini come pubblicate da Libertà del 05.06.11: Su libertà del 01/06 l’Assessore Uttini ha riproposto un suo intervento svolto nel corso dell’ultimo consiglio comunale al quale avevamo già risposto: per questo motivo chiediamo un po’ di spazio per intervenire anche noi dalle pagine
del quotidiano. Innanzitutto, e non è un sofismo, riteniamo che Uttini avrebbe dovuto firmare il suo intervento con il titolo di “coordinatore comunale PdL” e non con quello di “assessore comune S. Giorgio”, in quanto nel suo scritto non tratta questioni inerenti le sue deleghe ma tenta solo di screditare il recente ampliamento del nostro gruppo, passato da 4 a 5 componenti, ottenendo così il 100% dei seggi dell’opposizione. Uttini pare vedere le pagliuzze negli occhi altrui e nasconde le travi nei propri; lamenta ed “analizza” alcune surroghe nell’ambito dell’opposizione leggendole come “tradimento” ed “umiliazione del voto popolare” nei confronti degli elettori e, da fine analista, intravede un “gioco politico” volto a permettere alla minoranza di manifestare un’intima vocazione di “compagine di sinistra”. Con un maldestro gioco delle 3 carte (ispirandosi al leader del declinante partito del bunga-bunga) tenta di attribuire alla nostra lista, certamente “civica”, appartenenze politiche mentre nel contempo pare dimenticare sia il proprio ruolo all’interno del PdL che la sua (ex) alleanza con la Lega (“ex” dopo il siluramento dell’assessore leghista Varani, fautore della vittoria della sua lista alle scorse comunali). Non tralasciando iperboli numeriche che spaccia come fondamento obiettivo e blandendo (a distanza di ormai 2 anni dalle elezioni comunali!) i suoi elettori dimentica inoltre l’allontanamento (sostanziale) del consigliere di maggioranza Busca, che nel corso dell’ultimo consiglio comunale ha votato contro la sua (ex) maggioranza.
Vorremmo chiedere qual è il danno a suo parere derivato alla nostra comunità dal nuovo, rinforzato, assetto della minoranza in confronto, ad esempio, al costo per i contribuenti degli stipendi corrisposti per un intero anno a sei assessori, che poi sono diventati cinque e, per altri otto mesi anche quattro. Per la pochezza dei risultati ottenuti quattro assessori si sono rivelati anche troppi: è questo il modo di fare economia sulla spesa pubblica? Probabilmente allora gli equilibri politici erano diversi, bisognava compensare il consenso elettorale, e quale sistema migliore di utilizzare i soldi pubblici per aumentare al massimo consentito il numero di assessori, dei quali la giunta Tagliaferri detiene il record? Detto questo, vogliamo senz’altro ringraziare Uttini per aver detto una verità: il gruppo “Insieme per san Giorgio” ha adesso un componente in più, aumenta forza per lavorare concretamente per il Paese in un unico gruppo d’opposizione. L’anima riformista, legittimata da una innegabile base civica, si contrappone ora ad una compagine di maggioranza dimezzata per i noti dissidi interni e per l’uscita della componente leghista e praticamente ridotta a soli referenti del PdL. Il vento è cambiato, le promesse tradite e l’immobilismo di un paese oscurato ci impongono il massimo impegno nel rispetto del nostro compito istituzionale. Non è stato “tradito il voto degli elettori”: non poter accettare un incarico per motivi personali è cosa diversa da defenestrare i più dinamici (e per questo scomodi) tra i propri compagni di cordata, come hanno fatto Uttini e i suoi. Per ultimo, vogliamo ricordare che circa un anno fa presentammo una mozione per dichiarare S. Giorgio “comune denuclearizzato” che fu liquidata dall’Amministrazione Tagliaferri con un perentorio “Non ci interessa”. Ora tutti noi abbiamo la possibilità di esprimere la nostra opinione e dichiarare con forza che “Invece a Noi Interessa” andando a votare per i referendum abrogativi del 12 e 13 giugno. Votiamo con forza SI per un futuro libero dal nucleare e per dichiarare l’acqua bene comune.
Il gruppo “Insieme per San Giorgio”

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...