Rispondere nel merito, non screditare

L’oggettivamente brutto “sarcofago-fioriera”

Un nuovo intervento sulla querelle tra il Sig. Luigi Pontiggia ed il Sig. Francesco Rossi (della quale vi abbiamo puntualmente dato notizia in questi giorni). Questa volta riportiamo l’intervento del consigliere comunale Cristina Busca, sulla rubrica delle lettere al quotidiano “Libertà” del 5 settembre scorso:
“Gentile direttore,

al signor Francesco Rossi che propone al signor Pontiggia (e anche ad altri) di
dimenticarsi delle “silurate” ricevute, desidero comunicare che le cosiddette
“silurate” (intese da me come sgarbi, soprusi, offese o ricatti) fanno parte
della vita e, come tali vanno tenute bene in considerazione e, inserite nel
proprio bagagliaio di esperienze. Personalmente, ritengo che il mio modo di
essere sostenga con più serenità il reclutamento fra il gruppo dei “silurati”
piuttosto che all’appartenenza nel gruppo dei “siluratori”. Mi spiego meglio:
preferisco essere vittima di una “silurata” piuttosto che esserne il carnefice.
E’ un insegnamento del mio nonno che mi accompagna e che, mi contraddistingue
nella vita e mi rende affidabile nello svolgimento della mia professione. Inoltre, voglio che il signor Rossi si renda conto che il suo commento titolato alle fioriere è stato spostato prettamente sul piano personale del signor Pontiggia: leggendo il titolo mi aspettavo delle argomentazioni attinenti alle fioriere (non di Fiorenzuola, ma di San Giorgio), mai avrei
immaginato che ci fosse una “predica” al signor Pontiggia. Sono un’amica del signor Pontiggia e con lui ho potuto, più volte, scambiare opinioni, anche contrastanti, in maniera costruttiva ed urbana, in assoluta armonia. Invito il signor Rossi ad esprimere quindi il suo parere sulle fioriere in quanto non ho capito che cosa ne pensa in merito. Gli chiedo di evitare l’applicazione del solito giochino facile ovvero, quello che permette di liquidare la persona che espone democraticamente dei commenti veritieri ed opportuni, screditandola. E’ certo più dignitoso attenersi ai fatti.
Cristina Busca Rè
San Giorgio

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rispondere nel merito, non screditare

  1. Mauro ha detto:

    Ecco la lettera che la settimana scorsa ho inviato a libertà, e chissà perchè, non è mai stata pubblicata. Mauro Ferrari.

    Gentile Direttore,

    Le chiedo un piccolo spazio della sua bella rubrica per fare un piccolo appunto al signor Francesco Rossi (chissà quale della decina residenti a San Giorgio) di cui avete pubblicato una lettera domenica scorsa.

    E’ evidente che il signor Francesco è un intimo amico del sindaco, si capisce bene dal modo in cui attacca le persone invece di rispondere sugli argomenti. Il signor Rossi Francesco, non argomenta perché il Pontiggia secondo lui, dovrebbe aver torto (in pieno o in parte) lamentandosi delle obbiettivamente brutte fioriere fatte a sarcofago messe dall’amministrazione comunale, ma si limita a usare etichette al limite della diffamazione e a presupporre “silurazioni” del quale nessuno può capire l’effettivo significato.

    In oltre chiunque conosca Pontiggia, sa benissimo che è una persona molto propositiva e competente, e, chi non ha saputo fare nulla di particolarmente positivo per San Giorgio non può permettersi di criticare. Scriva pure il Sig. Rossi cosa ha fatto lui per il paese, per la fontana, per evitare che l’abbattessero di notte e per risolvere il fatto che la piazza sia ancora inagibile, e soprattutto si identifichi meglio in modo che tutti possiamo capire perché parla male di Pontiggia invece di rispondere sui fatti. In particolare riguardo Piazza Marconi, confrontate le promesse fatte in campagna elettorale e i dati di fatto (non è cambiato nulla) gli unici a essere veramente stati silurati sono i cittadini di San Giorgio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...