Autovelox: esportato il modello Unione Valnure-Valchero?

La pesca a strascico continua e fa proseliti? Cosa ne pensate leggendo questa lettera del 7 settembre scorso pubblicata dal principale quotidiano locale?

Autovelox a Gragnanino. Ma i vigili devono prevenire o fare cassa?
Caro direttore, premetto che sono 36 anni che ho la patente di guida e non ho mai
avuto una contravvenzione (fortuna o rispetto per il codice?), però il 31
agosto, in località Gragnanino, c’è mancato poco.
Spiego il perché: tutti i giorni dal mattino alla sera mi trasferisco a Piacenza per lavoro in auto; quella mattina, andando verso Piacenza alle ore 6,50 nel centro abitato di
Gragnanino dopo l’incrocio per Gragnano, sulla destra c’era – sorpresa – l’auto
dei vigili di Gragnano ferma con installato all’interno un autovelox. Dei vigili
neanche l’ombra.
Il giorno prima alle 6,50 sul piazzale di fronte alla chiesa
della Madonna del Pilastro c’erano i soliti vigili di Gragnano con il telelaser
(c’era gia fermo un povero tapino). Ora sia il 30 che il 31 agosto non c’era
nessun cartello che li segnalava posto 500 metri prima (a Piacenza lo mettono)
che segnalava il controllo.
Morale: non è corretto fare cassa in questo modo sulle spalle dei poveri lavoratori che si alzano alle 6.00 per portare a casa 1200 euro.
Carlo S.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Autovelox: esportato il modello Unione Valnure-Valchero?

  1. michele ha detto:

    Sig, Carlo S. se in tanti anni non ha mai preso una contravvenzione, un motivo ci sarà, la fortuna certo aiuta ma aiuta di più rispettare le regole come Lei ha sicuramente fatto in questi anni. In quella zona sono succesi tanti incidenti tutti gravi, se anziche arrabbiarsi avrebbe guardato meglio l’ombra dei vigili l’avrebbe vista, inoltre visto che Lei rispetta le regole non vedo che fastidio possano darle, dopo tutto anche loro si sono alzati presto per accertare che in quel tratto di strada gli automobilisti non esagerino con la velocità.
    Un appunto a questa redazione il 25 luglio c.a. avete elogiato i vigili dell’unione valtrebbia, oggi mi cabiate idea?
    Io a questi vigili “cattivoni” gli farei cambiare mestiere, gli farei dare la caccia ai politici………… ovviamente quelli incapaci che mangiano i soldi intascano le bustarelle ecc. ecc., anche a quelli che lanciano sassi appuntini per creare rissa.
    buon autovelox a tutti

  2. giovanni ha detto:

    la finanziaria o finanziarie, di questi ultimi periodi, hanno tagliato importanti risorse agli enti locali conseguenza logica, degli Amministratori incapaci, trovare risorse attraverso il prelievo diretto dalle tasche dei cittadini.
    Ricordo che, a certe condotte “poco corrette” o discutibili, la magistratura è pronta ad accertare se con la scusa del controllo al traffico si sia violata la Legge; a tale proposito cominciamo una raccolta di fotografie sulle varie postazioni di controllo della Polizia Municipale, una sorta di safari fotografico, dove la migliore foto sarà inviata alla Procura della Repubblica . . . per il premio al migliore Agente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...