Militi della “pubblica” pronti x la “scena del crimine”

Il 24 settembre scorso, per il 4° anno consecutivo i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza hanno incontrato diversi volontari di diverse organizzazioni di soccorso sanitario della nostra provincia, tra i quali alcuni militi della nostra “Pubblica San Giorgio”, per uno scambio di idee, spunti e consigli, qualora  ci si trovasse ad intrecciare le loro professionalità su luoghi “delicati”. Ai sanitari, che spesso arrivano “per primi” sul posto, può accadere (spesso a loro insaputa) di trovarsi sulla scena di un crimine. Che siano informati o meno di ciò, nell’intento di aiutare e prestare soccorso a feriti, possono accidentalmente “inquinare” l’ambiente. “Basta spostare accidentalmente il bossolo di un proiettile con un piede, o perdere alcuni frammenti di pelle o capelli sui vestiti della vittima, per mandare a monte un’indagine” è stato giustamente detto a titolo d’esempio. In estrema sintesi, il “succo” dell’incontro può forse ritrovarsi in questi 3 “consigli”: arrivare e andar via seguendo un percorso preciso; non spostare nulla se non è strettamente necessario; memorizzare il più fedelmente possibile la scena del delitto (magari fotografandola col telefonino), senza sottovalutare nulla.

 

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...