Protezione Civile: prevenzione e monitoraggio del territorio

”La carenza di risorse sta mettendo in crisi il sistema di Protezione Civile, il Governo gia’ da qualche anno non ha piu’ contribuito a finanziare il fondo destinato alle Regioni. Chiediamo quindi una maggiore attenzione da parte dell’esecutivo per le fasi di prevenzione, previsione e preparazione all’emergenza, fasi che non possiamo pensare che siano lasciate sole per troppo tempo senza le adeguate risorse”. Lo ha sottolineato il vicepresidente Anci e sindaco di Piacenza, Roberto Reggi, intervenendo recentemente a Brindisi al 7° convegno nazionale sulla Protezione Civile Piacenza. «Bisogna puntare sulla formazione e addestramento dei Gruppi che fuori dall’emergenza – ha detto – possono svolgere attività di prevenzione e monitoraggio del territorio». “Possono”, rileviamo, svolgere attività – dunque – che non sono E NON DEVONO in alcun modo essere assimilabili ad attività di facchinaggio/manodopera gratuita in occasione di fiere, sagre paesane ed altre simili occasioni ludiche.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...