Il giardinetto di nastro adesivo

Nel post del 18 ottobre scorso, titolato “il semaforo di nastro adesivo e la ristrutturazione dei giardini“, avevamo mostrato il semaforo all’ingresso del paese, “riparato” alla meglio usando strisce di nastro bianco e rosso (di quelle usate per delimitare lavori e simili) e nel contempo avevamo parlato della coeva “inaugurazione” del minuscolo giardinetto che si trova di fronte i locali della “ex posta” del  castello, evidenziando il superficiale interesse per l’apparenza invece che per la sostanza. L’amministrazione ha posto rimedio ed ha pareggiato la situazione. Come? Mettendo il nastro nel giardinetto! (vedi foto)

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il giardinetto di nastro adesivo

  1. Piero ha detto:

    Avevo visto anch’io ieri quel nastro e sono rimasto stupefatto, un giardino così ben rifinito, siepi modellate, vialetti sistemati nei minimi dettagli, aiuole perfette, il tutto naturalmente eseguito con i nostri soldi, inaugurazione in pompa magna con tanti ospiti e invitati e ora quel bellissimo nastro che contrasta così tanto ma che la dice lunga sull’operato dell’amministrazione sangiorgina, tante iniziative di facciata ma poca o nessuna sostanza.
    Purtroppo io la vedo diversamente, in tempi magri meglio un poco di sostanza che tante dimostrazioni esteriori.
    Inoltre mi chiedo perché tutte le iniziative del comune di S. Giorgio hanno bisogno di nastro bicolore o altri rappezzi di vario tipo ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...