Iodio radioattivo in Rep. Ceca e “altri paesi europei”

L’ Ispra ha sllecitato ai laboratori delle Agenzie regionali e provinciali una verifica dei dati  della rilevazione di Iodio 131 nell’ambiente. L’invito è giunto dopo la notizia che l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica delle Nazioni Unite (IAEA) di Vienna ha reso noto che l’Autorita’ di sicurezza nucleare della Repubblica Ceca ha rilevato l’ aumento della presenza in aria di Iodio 131, così com’è successo in altri Paesi europei. I livelli sarebbero “molto bassi” e “non dovrebbero costituire alcun rischio per la popolazione” e, riguardo l’Italia, “le misure effettuate non hanno evidenziato alcuna presenza anomala di radioattività in aria”. Articoli correlati: Le assurde dichiarazioni “pro-nucleare” della maggioranza a San Giorgio

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...