Si naviga a vista, incapaci di programmare nulla di diverso dall’ennesima lotteria.

Le lunghe code di ieri ai lavori non segnalati

“Lavori” stradali fatti male. “Lavori” senza alcun coordinamento con i preposti. Ecco i risultati dei “lavori” (tra virgolette) lungo alcuni tratti della provinciale che attraversa San Giorgio. Si tratta, in pratica, di una leggera (anche leggerissima, fino a sembrare assente) “raschiatura” di uno stratarello di asfalto per poi procedere ad una ricopertura del tutto (è un po’ come ammucchiare la spazzatura sotto un tappeto). Quanto durerà? 3 mesi? Si accettano scommesse, ne riparliamo a Febbraio. Il risultato: tratti di strada rimangono per settimane privi di segnaletica orizzontale causando – com’è successo nei giorni di nebbia passati – l’effetto “salto nel buio” dei malcapitati automobilisti (vedi foto in basso). Altro risultato: un “salto” quando si passa dal tratto di strada originale a quello “rinnovato”: dato che si è solo ricoperto quanto c’era, rimangono dislivelli molto graditi dai motociclisti. Altro risultato: lunghissime code che ieri, intorno alle 11 del mattino, si sono snodate in pratica dalla zona “piazzale Conad” al ponte sul Nure (vedi foto in alto). Nessuno sul posto per avvertire gli automobilisti. Nessun annuncio nè sui media nè sul web. A San Giorgio si continua così: si naviga a vista, incapaci di programmare nulla di diverso dall’ennesima lotteria.

a sinistra come si presenta la strada - a destra: come dovrebbe essere

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Si naviga a vista, incapaci di programmare nulla di diverso dall’ennesima lotteria.

  1. Claudio ha detto:

    A volte capita anche di criticare a vista come il sig. Pietro al quale consiglio di passare a San Giorgio se non lo abbia già fatto in questi giorni. La ditta della segnaletica è all’opera (la settimana dopo i lavori) per segnare la strada, scortati dalla Polizia Municipale.

  2. Claudio ha detto:

    Lo sapete che fotografare mentre si guida per di più con la nebbia comporta ad una sanzione amministrativa e la decurtazione dei punti dalla patente?Spero ma sicuramente sarà cosi che mantenavate almeno i limiti di velocità comunque cercate di avere sempre al vostro fianco un fido scudiero che vi faccia da fotografo alle infinite peripezie di questo scigurato borgo della bassa.

    • Pietro ha detto:

      Cosa trovate di diverso nella segnaletica lungo le carreggiate del Comune di San Giorgio? le strisce bianche sono un miraggio quelle gialle una folle utopia, mentre la Polizia Locale cerca cassa con “l’autovelox” trattori mastodontici transitano per le strade con ogni tipo di pericolo, dal fanalino spento o mancate, all’aratro senza la dovuta segnalazione di carichi sporgenti. In questo caso, dove sono i controlli? se uno di questi signori transita durante una giornata di nebbia fitta non è un pericolo ?
      San Giorgio un vero Comune specializzato nella navigazione a vista.
      piero

  3. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...