Perforazioni x idrocarburi S. Giorgio e provincia PC: entro il 24 dicembre è possibile “prendere visione”

Prendiamo atto dal sito “Paperblog“, del post titolato “Parco dello Stirone: e se fosse tutta un’altra storia?” di un “progetto” che, immaginiamo, diventerà molto interessante nelle prossime settimane. Vi riportiamo al testo che potete leggere anche cliccando QUI. : “Si avvisa che l’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9 come integrata ai sensi del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 come modificato dal Decreto legislativo 16 gennaio 2008, n. 4, ha depositato per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA relativi al progetto: Permesso di ricerca per idrocarburi liquidi e gassosi denominato “FIORENZUOLA D’ARDA” localizzato: regione Emilia Romagna, nelle Provincie di Piacenza e Parma e presentato da: Mac Oil SpA con sede in Roma – Piazza Barberini n. 52.L’intervento interessa il territorio dei seguenti Comuni: Alseno, Besenzone, Cadeo, Calendasco, Carpaneto Piacentino, Castell’Arquato, Cortemaggiore, Fiorenzuola d’Arda, Gazzola, Gossolengo, Gragnano Trebbiense Gropparello, Lugagnano Val D’Arda, Piacenza, Podenzano, Ponte dell’Olio, Pontenure, Rivergaro, Rottofreno, San Giorgio Piacentino, Vernasca, Vigolzone, Busseto, Fidenza, Pellegrino Parmense e Salsomaggiore Terme, delle Provincie di Parma e Piacenza.Il progetto prevede: La ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi è volta ad individuare possibili reservoirs in trappole di tipo stratigrafico e strutturale localizzate tra le sequenze torbiditiche- miocenico-plioceniche. Qualora dall’indagine sismica venisse confermata la presenza di giacimenti tecnicamente interessanti e l’economicità delle situazioni di interesse minerario, sarà prevista la perforazione di uno o più pozzi esplorativi, che potranno raggiungere la profondità di circa 3000-4000 m.I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati e presentare osservazioni entro il 24 dicembre 2011; gli elaborati sono depositati presso:Regione Emilia-Romagna – Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Via dei Mille n. 21 – 40121 Bologna (BO);Provincia di Piacenza – C.so Garibaldi, 50 – 20121 Piacenzapresso la sede degli altri comuni interessati”

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...