Inchiodati dalla Busca: questa volta non potranno far rispondere “i tecnici” al loro posto.

il titolo de "la Cronaca"

E’ del 2 gennaio scorso un resoconto su “la Cronaca”, nel quale si dà atto che il consigliere di maggioranza Cristina Busca ha recentemente richiamato una delibera di Giunta con la quale, in sostanza, il Comune ha aumentato le imposte sui terreni edificabili. La Busca, pur ritenendosi in accordo sulla necessità di una rideterminazione dei precedenti valori (che risalivano al 2002) ha ricordato della sua richiesta di tener conto” dell’impatto sulla determinazione degli imponibili ICI” e, quindi “dell’aggravio di tassazione che inevitabilmente appesantisce ogni cittadino possessore di dette aree” che viene a determinarsi. “Avevo chiesto di valutare anche una diminuzione della percentuale di ICI applicata”, nel tentativo di “bilanciare il gettito ICI senza aggravare ulteiormente i contribuenti”. Però – ha continuato la Busca – “il frutto della delibera è che molti cittadini e contribuenti si trovano oggi a dover pagare il doppio rispetto ad un valore del territorio molto inferiore a quello di 10 anni fa“. “Rammento all’Amministrazione che la delibera è di Giunta” – dice la Busca – “non una determina degli uffici. Da questo si evince chiaramente che le responsabilità e le ricadute socioeconomiche del provvedimento sono della Giunta“.
Possiamo aggiungere che aumentando le imposte sui terreni edificabili in un momento nel quale l’edilizia e’ in crisi e soprattutto in apparente assenza di uno studio preliminare affidato agli uffici, non è dato ci si spiega su che base si sia proceduto agli aumenti senza considerare anche le ripercussioni sull’edilizia, come giustamente evidenziato da un consigliere che – pur essendo di maggioranza – dimostra di usare la propria testa per pensare e non stare in Consiglio Comunale in silenzio e solo per alzare il ditino nel momento delle votazioni.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...