Tax compliance: chi rimane all’asciutto?

«Occorre rafforzare le competenze degli uffici Tributi dei Comuni, garantendo loro dotazioni tecniche adeguate ad un lavoro nuovo, in particolare riferito alla nuova Imposta Municipale Unica» ha dichiarato il presidente dell’Anci Emilia Romagna, Daniele Manca. Purtroppo pare che non in tutti i Comuni dell’Unione sia andata così: Ponte dell’Olio e Podenzano si sono classificati tra i primi in Emilia Romagna nei risultati dovuti all’alleanza tra l’Agenzia Entrate ed i Comuni, messa in campo con l’obiettivo di recuperare l’evasione fiscale e promuovere una più diffusa tax compliance; mentre gli “altri” non hanno raggiunto piazzamenti così lusinghieri. Mentre Ponte e Podenzano potranno contare su entrate extra, “altri” rimarranno all’asciutto. Positivi i risultati dell’esperienza condotta in Emilia-Romagna. Secondo i dati aggiornati al 31 dicembre 2011 – illustrati dal Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna, Antonino Gentile – l’alleanza anti-evasione in regione ha restituito a tassazione 110 milioni di euro, con un incremento del 96% rispetto ai 56 milioni del 31 dicembre 2010 e con una maggiore imposta accertata pari a 24 milioni di euro (+108%). “I Comuni hanno dimostrato di saper effettuare indagini in grado di scovare fenomeni evasivi o addirittura fraudolenti alcune volte non facilmente individuabili dalle nostre strutture, grazie alla loro conoscenza del territorio e alle informazioni dell’Anagrafe Tributaria che l’Agenzia delle Entrate mette loro a disposizione – ha affermato il Direttore dell’Agenzia, Attilio Befera. Da queste indagini possono scaturire segnalazioni qualificate in grado di innescare accertamenti fiscali significativi e ridurre la propensione all’evasione”.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...