ASL: meno code, meno attese

Da martedì 28 febbraio scorso sono cambiate le modalità di riscossione del ticket, se dovuto, per gli esami di laboratorio all’ospedale di Piacenza. Il sistema prevedeva che – dopo il prelievo e prima del ritiro del referto – l’ utente si dovesse recare con un bollettino Mav agli sportelli bancari o postali per versare il ticket. Il nuovo sistema prevede invece il pagamento già allo sportello dell’ accettazione, con risparmio di tempo agli utenti. Con un solo accesso si potranno effettuare diverse operazioni: allo sportello procederanno all’accettazione e al pagamento del ticket e immediatamente dopo, potranno effettuare il prelievo. Per facilitare al massimo i cittadini, gli sportelli del laboratorio saranno attrezzati per ricevere contanti o pagamento con bancomat o carte di credito. Per gestire al meglio il cambiamento, gli operatori hanno seguito corsi di formazione. Occorre ricordare che il ticket non è calcolabile prima dell’accettazione poiché dipende dal numero e dalla tipologia delle analisi richieste, dalla fascia di reddito del cittadino, oltre che dalle eventuali esenzioni per patologia cui il paziente ha diritto. Per questo la cifra da versare risulta essere molto variabile. L’Azienda Usl non prevede particolari disagi per gli utenti, poiché il tempo impiegato per la riscossione non influisce sul tempo d’attesa per l’ effettuazione del prelievo, dunque l’impegno orario complessivo non dovrebbe subire variazioni. Per garantire meglio i cittadini, già dal primo giorno di partenza del nuovo sistema sono stati aperti due sportelli in più oltre agli attuali sei già in funzione. Inoltre, per assicurare la piena operatività, è stato installato un nuovo elimina code, tra l’altro posizionato in un punto più facilmente raggiungibile dagli utenti rispetto a quello attuale. Infine, nei locali di attesa, è presente personale dell’Ufficio relazione col pubblico, per fornire tutte le informazioni necessarie agli utenti. Sono oltre 1200 le persone che accedono ogni settimana al laboratorio di Piacenza; il servizo è aperto dal lunedì al sabato. Nessuna variazione è prevista per i pazienti che devono fare il controllo della terapia anticoagulante. Per loro sarà sempre attivo uno sportello dedicato così come avviene ora.  La nuova modalità di riscossione verrà estesa entro il mese di marzo anche ai punti prelievo di Fiorenzuola e Castelsangiovanni

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...