Affissioni abusive e sicurezza stradale: si ricomincia?

  Semaforo all’incrocio con gli edifici scolastici. Luogo frequentato da scolari (e membri dell’amministrazione comunale). Com’è possibile che si continui a tollerare (o a non vedere) la presenza di AFFISSIONI ABUSIVE proprio in punti dove è richiesta la massima sicurezza? Avevamo già avuto modo di evidenziare il problema delle AFFISSIONI ABUSIVE in “punti delicati”, come quando nel settembre scorso ci eravamo occupati della “sagra dell’anatra“. Temiamo per questo che, con l’approssimarsi della bella stagione, venga a ripetersi il fenomeno delle AFFISSIONI ABUSIVE che, oltre ad essere PROIBITE e, il più delle volte indecorose, possono avere riflessi sulla SICUREZZA; se in più si verifica che queste NON VENGONO RIMOSSE DOPO LA CONCLUSIONE DELL’EVENTO pubblicizzato (evento che, magari, non interessa il nostro territorio) ci pare che il quadro sia totalmente intollerabile. A tutt’oggi, 16 aprile 2012, il semaforo vicino alle scuole ospita un cartello che pubblicizza un evento “extra-San Giorgio” che si è già concluso: che facciamo? Aspettiamo che lo porti via il vento?

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Affissioni abusive e sicurezza stradale: si ricomincia?

  1. PIETRO ha detto:

    caro Curatolo la ringrazio, l’impegno a segnalare gli eventuali abusivismi della cartellonistica non è cosa da poco, in un paese dove violare le regole è la norma trovare qualcuno con spirito civico è sempre un piacere, detto questo, la invito ha verificare che saltuariamente al semaforo, T red per itenderci, appaiono dei cartelli che indicano promozioni di una attività commerciale, chissà se detta cartellonistica è regolare?
    grazie Pietro.

  2. lambertocuratolo ha detto:

    Purtroppo, noi di “Insieme per San Giorgio”, riusciamo ad essere vigili sul nostro territorio Sangiorgino anche se abbiamo notato che il fenomeno è decisamente diffuso. Abbiamo però notato che, fortunatamente, tutte le volte che segnaliamo questi fatti, i cartelli abusivi vengono prontamente rimossi. Siamo convinti che la colpevole e condannabile usanza di utilizzare la segnaletica stradale come sostegno di cartelli di questo tipo, molto colorati e con immagini e scritte, sia certamente motivo di disturbo per i guidatori e di conseguenza fonte di pericolo per tutti coloro (soprattutto pedoni, bambini, ciclisti, ecc) percorrono strade o marciapiedi.
    Ci rendiamo conto che il malcostume, a volte tutelato da una tolleranza certamente non necessaria o giustificabile, sia invece fenomeno da combattere con fermezza.
    Avvisiamo quindi i nostri web-lettori che, nel caso dovessero notare situazioni simili anche in altri Comuni (specialmente ma non esclusivamente dell’Unione Valnure e Valchero), noi ci rendiamo disponibili a dare il giusto spazio e provvedere alla segnalazione agli Enti preposti.
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...