Inaugurazione sottopasso di Turro a fine aprile: di che anno?

Il sottopasso di Turro verrà inaugurato negli ultimi giorni di aprile“, grazie all’ “l’interessamento delle autorità centrali” per il quale “si sono mossi recentemente il presidente Trespidi e i sindaci Alessandro Ghisoni (Podenzano) e Giancarlo Tagliaferri (San Giorgio)“; questo quanto riportato il 23 marzo scorso sui media locali a proposito dei quella che, con un formidabile eufemismo, era stata definita una situazione di “rallentamento dei lavori per la realizzazione della tangenziale di San Polo e San Giorgio”. Il mese di Aprile 2012 è appena finito, ma non abbiamo visto alcuna inaugurazione: si riferivano all’aprile del 2013? … o del 2014? In ogni caso COMPLIMENTI a tutti quelli che si sono dati da fare, sia per il lavoro svolto che per l’INFORMAZIONE data ai cittadini!!!

il titolo su "Libertà" (stralcio)

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Inaugurazione sottopasso di Turro a fine aprile: di che anno?

  1. Zorro ha detto:

    quando si è ormai persa la speranza . . . bravo Massimo, non che ci voglia un genio ad elaborare quello che Massimo ha sintetizzato in poche e chiarissime parole, hai centrato l’obiettivo, purtroppo questo “equipaggio” non ha ancora capito che il tempo dei proclami è finito, hanno così tanta paura di dover tornare a lavorare, ma soprattutto di perdere la poltrona, che sono pronti a tutto. Il “demagogo di turno” come lo ha chiamato il Presidente Napolitano non deve spaventare o preoccupare, quello che spaventa è leggere tutti i giorni che le cose vanno e andranno sempre peggio, dove quarantanni di questi politici hanno portato questo paese nel baratro. Inutile è ormai lo scarica barile al quale assistiamo quotidianamente, la globalizzazione, il mercato, l’Europa la Cina, balle!!! L’unica cosa vera di questo disastro è che per decenni tanti hanno mantenuto pochi eletti e oggi, che anche questi devono fare sacrifici, hanno ancora il coraggio di ribellarsi, non intendono rinunciare a nulla vogliono ancora tutta la torta.
    bravo Massimo, questo è il modo giusto di vedere le cose, fatti non parole al vento, si è preferito tassare la prima casa con l’IMU (patrimoniale mascherata) che tassare i veri capitalisti e snidare gli evasori, oggi ad orologeria si da la notizia del recupero di tasse evase, e i veri grandi capitali ben nascosti al fisco e dei quali si ha contezza quando li preleviamo? Ha scandalizzato l’affermazione di Beppe Grillo sulla mafia e qualche politico si è affrettato a puntualizzare che “la mafia uccide” è vero, ma è altrettanto vero che Equitalia non è da meno, con una differenza, è prevista per Legge.
    Zorro

  2. Massimo ha detto:

    Politici (come l’On. Foti) che vicino alle elezioni promettono interessamento tanto a mantenere gli impegni e a far ripartire i lavori deve essere qualcun altro, altri politici (come il Sindaco Tagliaferri) che gli scodinzolano attorno perchè magari una bella foto ci scappa fuori, altri politici ancora (come il Sindaco Ghisoni) che pensano che passerà il brutto tempo e ricominceranno i lavori, e ci sono anche quei politici (come il Presidente Trespidi) che non dicono nulla perchè a dire nulla non si sbaglia mai. E a noi cittadini cosa ci rimane? La solita fregatura, ecco cosa ci rimane!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...