Nuovo “parcheggio” a S. Giorgio

Prato all’inglese nell’area (recentissimamente ristrutturata “in proprio” dai militi) che circonda la palazzina della Pubblica Assistenza. Il pick-up della protezione civile fa bella mostra di sè sul prato a 3 metri dall’ingresso (messo “in mostra” a beneficio di quelli che affluiscono alla festa della “Pubblica”). A fianco, un altro automezzo, PRIVATO, fa bruttissima mostra di sè ed è “ammirato” da diverse persone che si chiedono se qualcuno ha scambiato l’area della pubblica assistenza con un posto dove farsi gli stra-cavoli propri. Chi sarà l’eroe che ha parcheggiato cosi? Vorremmo saperlo per fargli i complimenti, anche a nome dei sangiorgini.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Nuovo “parcheggio” a S. Giorgio

  1. Mario, Sangiorgino di adozione. ha detto:

    Ma dove sono capitato? Siamo adulti o bambini della scuola d’infanzia? Per favore SMETTETELA! La “lauta” porzione dell’edificio assegnato al Gruppo VEGA non è della Pubblica Assistenza, ma appartiene al Comune di San Giorgio, e il Sindaco ha assegnato tale “lauta” porzione al Gruppo di protezione civile, per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali previste dalle Leggi Nazionali e Regionali. Inoltre il suddetto Gruppo di Protezione civile, è Convenzionato con l’Unione dei Comuni della Valnure, sulla base di disposizioni legislative che impongono agli stessi Comuni di dotarsi di organismi Locali di assistenza alla popolazione come appunto i Gruppi di protezione civile locali. Tornando alla palazzina della Pubblica Assistenza, si fa presente che oltre alla indispensabile attività, peraltro molto importante e meritoria, della Pubblica Assistenza di San Giorgio Piacentino, i locali sono stati assegnati in comodato d’uso anche al Centro prelievi della AUSL e alla associazione donatori di sangue AVIS, oltre che al Gruppo Vega. Ciascuna di queste associazioni svolge i propri compiti anche a favore dello scrivente e del sig.Piero al quale rivolgo accoratamente l’invito di non sporcare con sterili elucubrazioni quanto di buono c’è in San Giorgio. Viva le associazioni di volontariato, viva San Giorgio, viva l’ITALIA.
    P:S: Ai militi della Pubblica dico:TRANQUILLI, non credo che qualcuno voglia sfattarvi,e comunque non quelli del Gruppo “VEGA”.

  2. Piero ha detto:

    Abbiamo così scoperto con certezza di chi sono le auto parcheggiate nel verde privato.
    Ingrandendo la foto che purtroppo è di pessima qualità avrei giurato che fosse il logo del GRUPPO VEGA e riguardandola ne ho conferma, ma con una foto migliore magari……..
    Qui non si tratta di “cose stupide e futili su cui aggrapparsi” ma si tratta semplicemente di “educazione” e “rispetto”.
    Personalmente non mi permetterei mai di posteggiare le mie auto nel giardino del mio vicino di casa, in bella mostra e per diversi giorni.
    Chi fa volontariato penso debba rendersi conto che è sotto una lente d’ingrandimento ed è osservato dai cittadini e giudicato dalle azioni che compie sia buone che brutte, per questo deve “dare l’esempio”, essere rispettoso delle regole, morigerato ed altruista.

  3. lambertocuratolo ha detto:

    Non voglio dilungarmi a parlare dello stile di chi preferisce parcheggiare le auto nei giardini piuttosto che sulle strade.
    Due cose, però, mi hanno colpito:
    La prima è che sono assolutamente d’accordo con voi, amici del gruppo Vega, ci sono tantissime cose su cui lamentarsi in questo nostro paese, ed è anche per questo che esiste questo blog.
    La seconda è che anche voi vi siete innalzati a portatori di verità, conoscete i VERI problemi di San Giorgio, sapete quali sono i lavori VERI e magari vi ritenete Sangiorgini VERI.
    Tipico della cultura dell’attuale maggioranza, mi sembra di sentire alcuni colleghi consiglieri che si ritengono portatori delle stesse verità.
    A mio parere, invece, questo modo di fare significa soltanto “cacare sentenze” e nulla di più.
    Ammiro, e questo lo sapete bene perchè lo faccio anche io, il vostro lavoro di volontari e lo ritengo insostituibile per la nostra comunità. Ma per favore, non diventatemi classisti, in periodi come questo è fortunato che HA un lavoro. E poi, se qualcuno fa una sciocchezza, diciamoglielo invece che nasconderlo dietro l’adesivo del coordinamento.
    Un caro saluto

  4. alcuni del Gruppo Vega ha detto:

    Caro signor Piero, mi dispiace contraddirla, ma vorrei farle notare che sull’auto privata del Signor Puddu Bruno, nonchè presidente del Gruppo Vega riconosciuto dall’Unione Valnure Valchero, i loghi che sono esposti sono del Coordinamento Regionale dell’Emilia Romagna e non del gruppo Vega. Ma visto che lei sicuramente conosce l’auto per dare fiato alla bocca si scrive che è il logo del gruppo Vega. Quindi quando fa delle insinuazioni almeno si accerti che siano veritiere e non supposte come ha fatto lei, altrimenti poi le sue belle lettere risultano un po ridicole e lei fa brutta figura.
    poiche anche noi abbiamo ingrandito la foto prima di darle risposta, ma il logo è quello della Regione Emilia Romagna da parecchio tempo e quella sera non si è cambiato da solo per lasciare posto a quello del gruppo Vega.
    In più sottolineiamo che il pick-up che vede “gironzolare” per il comune, non lo fa per bellezza ma per motivi inerenti alla protezione civile.
    Ma poi io mi chiedo, con tutte le cose su cui lamentarsi, ma proprio su cose cosi stupide e futili bisogna aggrapparsi pur di scrivere e apparire su un sito? E poi qualcuno si definisce politico nella minoranza del Comune di San Giorgio? ragazzi ridimensionamici e occupiamoci dei problemi veri…altrimenti troviamoci un lavoro vero di otto ore al giorno cosi quando si torna a casa la sera si è cosi stanchi da non pubblicare certe bassezze.
    un consiglio: guardate i veri problemi di San giorgio!
    utlima precisazione, noi con la pubblica assistenza andiamo d’accordo e ne abbiamo il massimo rispetto e non abbiamo intenzione di sfrattarli.
    distinti saluti
    alcuni membri del gruppo Vega che non hanno paura di esporsi.
    Puddu Bruno
    Puddu Daniele
    Curotti Daniela
    Curotti Luigi
    Rocca Matteo
    Caramelli Ovidio

  5. Piero ha detto:

    Ingrandendo l’immagine da Voi postata mi sembra di riconoscere, nell’adesivo dell’auto privata, il logo dell’associazione di volontariato di Protezione Civile “GRUPPO VEGA” e anche il pickup posteggiato a fianco è il loro, lo si vede gironzolare spesso per il comune.
    Ho riconosciuto il Logo diffuso sulle vetrine di diversi esercizi commerciali di S. Giorgio.
    Come tutti i sangiorgini ormai sapranno una lauta porzione del piano terra dell’edificio della Pubblica Assistenza di S. Giorgio è stata assegnata al GRUPPO VEGA dal Sindaco Taglaferri quale sede associativa, con tanto di festa inaugurale, vi ricordate ?
    Causa festa della Pubblica Assistenza i volontari del GRUPPO VEGA con ogni probabilità avranno dovuto lasciare libero lo spazio interno e avranno pensato bene di posteggiare li vicino sul prato all’inglese della Pubblica.
    Pubblica Assistenza avvertita, il GRUPPO VEGA potrebbe ben presto sfrattarvi !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...