Codacons: “vivi a Piacenza? Puoi chiedere 2000 Euro di risarcimento!

“Vivi a Piacenza? Puoi RICHIEDERE IL RISARCIMENTO DI € 2.000,00 PER ESSERE COSTRETTO A VIVERE NELLO SMOG, ANCHE SE NON HAI ANCORA SUBITO UN DANNO ALLA SALUTE!”; questo è quanto si legge sul sito dell’associazione di consumatori. L’appello è diretto anche ai cittadini di molte altre citta’ italiane. “Caro cittadino italiano che risiedi in una delle seguenti città, come purtroppo ben saprai, sei costretto a respirare ogni giorno aria inquinata, che supera le soglie previste dalla legge comunitaria (da ultimo direttiva 2008/50/CE, convertita nel dlgs 155/2010). Le Regioni ed i Comuni sarebbero infatti obbligati a monitorare costantemente gli agenti inquinanti dannosi per la salute, tra cui il Pm10 ed il Pm2.5, e ad adottare tutte le misure necessarie ad evitare i conseguenti gravissimi danni per la salute, in particolare tutte le tragiche patologie legate all’apparato cardio-circolatorio e respiratorio.

MA NONOSTANTE QUESTO, OGNI ANNO PIU’ 8.500 PERSONE MUOIONO IN ITALIA A CAUSA DELLO SMOG!

Purtroppo, l’esposizione protratta agli agenti inquinanti riduce la funzionalità respiratoria e i meccanismi di difesa polmonari, con l’insorgenza di gravissime conseguenze infettive, tossiche e cancerogene. I cittadini  maggiormente a rischio sono i bambini, gli anziani, i cardiopatici e tutti coloro che già soffrono di disturbi respiratori, ma è tutta la popolazione ad essere sottoposta a rischio salute (Ufficio Regionale per l’Europa dell’OMS).

MA MOLTI COMUNI, PROVINCE E REGIONI CONTINUANO A NON TUTELARE LA SALUTE DEGLI ITALIANI!

La normativa italiana stabilisce infatti un limite di tolleranza giornaliero di concentrazione nell’aria di PM10 (50µg/m³) che non deve essere superato per più di 35 giorni all’anno.”-

Dopo questa esposizione, il Codacons fornisce la seguente tabella:

Al contrario, ecco, in media, i giorni di sforamento rilevati nel 2010, suddivisi per regioni:

LOMBARDIA

MILANO

87

BERGAMO

71

BRESCIA

89

COMO

42

CREMONA

42

LECCO

42

LODI

73

MANTOVA

83

MONZA

92

PAVIA

54

VARESE

40

PIEMONTE

TORINO

134

ALESSANDRIA

89

ASTI

98

BIELLA

41

NOVARA

77

VERCELLI

50

EMILIA ROMAGNIA

BOLOGNA

63

FERRARA

59

FORLI

45

MODENA

82

PARMA

61

PIACENZA

63

RAVENNA

47

REGGIO  EMILIA

84

RIMINI

58

VENETO

VENEZIA

71

PADOVA

94

ROVIGO

67

TREVISO

84

VERONA

70

VICENZA

87

TOSCANA

FIRENZE

65

LUCCA

97

PRATO

48

MARCHE

ANCONA

96

MACERATA

50

LAZIO

ROMA

63

FROSINONE

108

ABBRUZZO

PESCARA

59

TERAMO

42

CAMPANIA

NAPOLI

95

BENEVENTO

85

SICILIA

PALERMO

60

SARDEGNA

CAGLIARI

56

Dati dell’ARPA, Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, che monitora costantemente il livello delle polveri sottili e gli altri agenti inquinanti nell’atmosfera.

ADESSO BASTA: VOGLIAMO RESPIRARE ARIA PULITA!!!

L’art. 32 della Costituzione tutela come diritto fondamentale dell’uomo il diritto alla salute, e dunque innanzitutto il diritto di vivere in un ambiente non inquinato!

Per questo il Codacons lancia una clamorosa azione collettiva contro le Regioni, le Province ed i Comuni interessati per:

far ottenere a tutti i cittadini, delle predette     città, un risarcimento del danno da smog per 2000 euro;

far adottare finalmente tutte le misure     necessarie (come     la legge impone!) per     garantire il diritto di vivere in un ambiente salubre, misure finalmente in     grado di limitare lo smog nell’aria di numerose città italiane.

Altro sul sito del codacons

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...