Consiglieri persi segnale di malessere

il titolo su “Libertà”

Una serie di considerazioni intorno al progressivo sfaldamento della maggioranza in consiglio comunale a San Giorgio dal locale circolo del PD. Dalla rubrica “lettere” del quotidiano locale di ieri: Egregio direttore sono passati più di 3 anni da quando, nel maggio del 2009, la giunta Tagliaferri s’insediava alla guida del Comune di San Giorgio Piacentino. In origine la maggioranza consiliare annoverava tra le proprie fila ben 13 consiglieri, oggi quello stesso numero è diminuito esponenzialmente a 10. Ad un occhio poco attento questi dati possono sembrare il frutto di normali assestamenti politici, in realtà non è così, basti confrontare la situazione sangiorgina con quella dei comuni limitrofi come Pontenure e Podenzano dove le rispettive maggioranze non hanno visto alcun consigliere lasciare il proprio posto. La spiegazione che diamo come circolo Pd a questa preoccupante situazione è che i malumori interni all’amministrazione comunale siano il frutto non tanto di ripicche o antipatie personali ma derivino (cosa ancor più grave) da dissapori ideologici legati alla mancata realizzazione di tutti quei progetti su cui si fondava lo spirito del gruppo Vivere San Giorgio. L’impressione, perciò rimane quella che l’ amministrazione comunale di San Giorgio, abbia preso una direzione politica di fatto non concordata all’inizio con il resto della squadra, e che ora in un modo o nell’altro ne stia pagando le conseguenze. Concludendo possiamo dire che da tre anni a questa parte la situazione politica per Sindaco e consiglieri di maggioranza sembra notevolmente cambiata e di sicuro non in meglio, ci chiediamo quindi come possa fare il bene di San Giorgio un’amministrazione che dati alla mano, non riesce nemmeno a gestire “normali” problematiche interne.

Circolo Partito Democratico San Giorgio

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...