L’occhio vigile del telelaser in val Nure-val Chero

San Polo, ore 17 di ieri: la foto mostra una pattuglia che usa un “telelaser”. Telelaser: comminare una sanzione con questo strumento non è cosa da poco. Richiede una precisione molto maggiore rispetto ad altre metodiche di rilevamento. Perchè? Perchè semplicemente non si ha una “prova inequivocabile della vettura che ha commesso l’infrazione”, la fotografia. Il Codice della Strada parla chiaro: ” fissare in modo certo le condizioni di luogo e di tempo”, mentre la macchinetta in questione altro non rilascia che uno scontrino sul quale viene impressa velocità, data e ora. E’ evidente che resta alla bravura dell’accertatore “mirare”, alcune volte alla distanza di centinaia di metri, il veicolo scelto. E e se invece di puntare il veicolo scelto capita che si punti un altro? Dov’è la “certezza”, in questo caso? Abbiamo da poco dato notizia del caso dell‘annullamento della multa ad un giovane che, a Podenzano, aveva subito un verbale-telelaser nel quale era scritto che viaggiava a 113 km orari. Cosa ne pensa chi in campagna elettorale dichiarava che il t-red era impreciso ed “immorale”?

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’occhio vigile del telelaser in val Nure-val Chero

  1. Zorro ha detto:

    molto controverso l’utilizzo del “TELELASER”, intanto l’Agente accertatore dovrebbe essere un ottimo “cecchino”, dovendo mirare solamente una autovettura, poi dovrebbe essere sicuro di non essere influenzato da altri veicoli che affiancano o seguono e potrebbero, comunque, condizionare la lettura.
    Parliamo della distanza della rilevazione 100, 200, 300 o oltre che importanza ha? immaginate di mirare una vettura a 100 metri le dimensioni appariranno rilevanti, immaginate ora di fare la stessa cosa ad una distanza di 300 m, vi accorgerete subito che la difficoltà di mirare un oggetto in movimento a quella distanza diventa una vera e propria gara di abilità.
    Domanda, i nostri Agenti sono tutti ottimi “cecchini” ???????
    Zorro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...