Piacenza che verrà

Ieri l’altro il consiglio provinciale, in una ” riunione epocale e drammatica” ha stabilito che i Piacentini avranno il loro referendum per definire con chi volersi unire per creare il nascituro ente di secondo livello (di cui per altro sono ignote competenze e definizioni), ma anche deliberato che il presidente Trespidi “si impegni ad assumere nelle sedi opportune ogni utile iniziativa nell’ambito del processo di riordino in atto della Regione Emilia Romagna volta a prevedere l’ipotesi di accorpamento degli enti Provincia di Piacenza e Parma“.

View original post 551 altre parole

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...