FungoFest 2012

Da oggi, venerdì 28 a domenica 30 settembre va in scena il tradizionale appuntamento con “festa del fungo” & Palio del Fungaiolo. La festa si apre con una cena in piazza Marconi (specialità locali e polenta, a partire dalle 19); segue il liscio con Cesare e Franco. Sabato si esibirà l’orchestra Massimo e Cristian, preceduta da un’esibizione di danza della scuola Tersicore. Domenica, dalle ore 9, bancarelle. Ci saranno, come al solito, il trenino della Pro Loco ed un “gonfiabile” nonchè mostre ed esposizioni (auto d’epoca, mostra di sculture dell’istituto d’arte Gazzola – a cura del Circolo culturale L’Alternativa; mostra fotografica – a cura del circolo Reflex & Company. Come sempre Pubblica Assistenza sarà presente con un centro informativo-diagnostico dedicato alla cardiologia (esami gratuiti). Il programma completo cliccando qui in basso.

Annunci

Informazioni su insiemepersangiorgio

https://insiemepersangiorgio.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a FungoFest 2012

  1. lambertocuratolo ha detto:

    Ho un grande dubbio!
    Domenica ore 10. Inaugurazione festa in piazza con la partecipazione del Sindaco e dei suoi illustri ospiti.
    Ma c’è proprio bisogno di farcirla in questo modo?
    Quale è la differenza tra un cittadino e un cittadino illustre?
    Anche io sono stato invitato all’inaugurazione come tutti i Consiglieri Comunali, ma illustre non mi sento proprio; secondo voi, devo andare?
    Che cosa fa un uomo illustre?
    Ho cercato sul vocabolario: “Che spicca su tutte le altre persone per le qualità intellettuali, per il prestigio acquisito” oppure “Che fa parte di una classe privilegiata” oppure “Chiaro per qualche cosa di lodevole e di straordinario” o ancora “Che ha larga e meritata fama per singolari qualità e per opere o atti stimati egregi” …… no, non mi sento di fare parte di nessuna di queste classi ….. ecco, forse ho trovato “Titolo di rispetto o di cerimonia” questo forse potrebbe andare.
    Ma in tempi come questi, chi merita rispetto o una cerimonia?
    Penso a un padre di famiglia che lavora come un ciuco per tirare la fine del mese e garantire un futuro ai propri figli. Ecco, sono queste le persone “Illustri”, sono questi gli Italiani da invitare alle cerimonie, non i soliti politicotti locali che non hanno nulla di significante.
    Per questo andrò certamente alla festa, cenerò e parteciperò, ma non andrò all’inaugurazione tra gli altri “Illustri”
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...